7Seas

7SEASLM.jpegIl 7Seas  è un gioco divertente che ti permette di godere dei bei paesaggi virtuali di Secondlife, da solo o con gli amici, e potrai guadagnare animali diversi da indossare e altri premi! Innesca l’esca sulla tua canna e cerca di catturare pesci rari che poi potrai mostrare nel tuo acquario personale o indossare, partecipa alle gare e vinci ricchi premi,anche in Linden.

Puoi venire a giocare cliccando qui

Per provare a giocare vai al Vendor che si chiama “Gear Vendor 7Seas” e con le freccette laterali cerca il prodotto che si chiama “Demo Fishing Rod” e paga 1 L$….se ti piace in seguito potrai fare l’upgrade a Casual o a Pro.

Tutte le canne da pesca (Demo, Casual o Pro) possono pescare pesci Comuni (Common) Pesci non comuni (Uncommon) e pesci rari (Rare Fish). Con le canne da pesca modello Casual o Pro potrai catturare anche pesci Ultrarare e Superultrarare .

Sta a te e alla tua voglia di divertimento decidere quanto vuoi spendere.

Animaletti indossabili e premi vari
———————————————-
Ogni pesce che catturi e’ indossabile ( da Inventory aperto, cliccalo destro –>> Wear.

Non solo ……potrai cattuarare prede pregiate che potranno essere convertite in premi come barche. o giochi o……chissa’ quante cose potrai trovare nelle profondita’ dell’oceano.

Acquari
———–
Sono disponibili una quantita’ di acquari bellissimi e di pochi prims , di varie misure …e sai quale e’ la cosa fantastica? Ci potrai mettere tutte le prede che catturerai senza che il conteggio dei prims cambi. E potrai nutrire i tuoi pesci e cambiargli l’acqua etc….ma solo se vorrai!.

E puoi anche guadagnarci !!!
————————————–
Puoi guadagnare vincendo i soldi….ma puoi guadagnare anche rivendendo l’intero Kit!
Acquista il ” 7Seas Fishing Area Kit” qui e non solo potrai avere questo gioco nella tua land, avrai anche il vendor nella tua land per rivendere il gioco : su ogni vendita che farai riceverai il 20% ( il restante va ai creatori del gioco)

7Seasultima modifica: 2009-07-10T14:45:38+02:00da gaiarossini
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento